Stay Hungry. Indagine di un affamato spettacolo teatrale

GIOVEDÌ 23 LUGLIO

/ Ore 21.30

UDINE

/ Parco Sant'Osvaldo

Biglietto intero: € 7,00

Ridotto under 14: € 3,00

Stay Hungry. Indagine di un affamato

di e con Angelo Campolo

Un racconto che nasce dall’esperienza personale e quotidiana dell’incontro e dell’ascolto con l’altro. Angelo Campolo ci conduce nei suoi laboratori in riva allo Stretto di Messina dove, attraverso il suo personale approccio creativo, l’incontro con un gruppo di giovani migranti segna l’inizio di un’avventura speciale. Il gioco del teatro si trasforma in uno strumento per leggere il presente ed affrontare la vita.
Tre anni di vita, tra il 2015 e il 2018 diventano il racconto di un’Italia che schizofrenicamente ha aperto e poi richiuso le porte dell’accoglienza lasciando per strada storie, sogni, progetti, relazioni umane avviate al grido (eccessivamente entusiastico) di Integrazione. Nel racconto, teatranti e migranti si ritrovano insieme, sempre con minor occasione di colmare la propria fame di vita e di senso in una società come la nostra, ritrovando nel gioco del teatro un’arma inaspettata per affrontare la vita
Un racconto che avvince, passo dopo passo, antiretorico , tagliente, lontano da buonismi di maniera, sinceramente reale nei fatti e nei sentimenti.
Un viaggio a contatto con storie di vita estreme, solo in apparenza lontane da noi.

di e con: Angelo Campolo

ideazione scenica: Giulia Drogo

assistente alla regia: Antonio Previti

organizzazione generale: Giuseppe Ministeri

segreteria: Mariagrazia Coco

produzione: DAF Teatro dell’esatta fantasia

Angelo Campolo si è formato al Piccolo Teatro di Milano. Finalista al premio Ubu 2016, dirige la compagnia DAF, distinguendosi per una ricerca improntata su tematiche sociali