Pubblicati da Alessandro Cattunar

Mappatura emotiva di un territorio

11 LUGLIO 2019 18.30 / partenza da Museo Santa Chiara performance itinerante MAPPATURA EMOTIVA DI UN TERRITORIO Mappatura Emotiva di un territorio è un itinerario performativo costruito sulle caratteristiche topografiche del luogo dove si svolge e sulle relazioni che la comunità ha con esso. Gli abitanti, attraverso le interviste e gli incontri con i performer, […]

Arti e scienze nell’era post accademica

10 LUGLIO 2019 9.30 / Ridotto del Teatro Miela Seminario ARTI E SCIENZE NELL’ERA POST-ACCADEMICA Conduce Pier Luigi Capucci – esperto delle relazioni tra arti, scienze, tecnologie Arti e scienze esprimono aspetti fondamentali della cultura delle società. Esemplificano il pensiero astratto, interpretano il reale e rappresentano, da punti di vista complementari, la complessità del loro […]

Gigasuite

21.00 / Teatro Verdi Spettacolo GIGASUITE SPETTACOLO PER VIOLONCELLO, DANZATRICE E ROBOT di Claudio Prati e Ariella Vidach La relazione contesa tra natura umana e vita artificiale, tra biologia e robotica, delinea il contesto di questa performance che vuole esplorare e sperimentare una dimensione ibrida, un luogo abitato da corpi con caratteristiche molto diverse e […]

When Mind Becomes Form Del moto et misura dell’acqua

VENERDÌ 5 LUGLIO 18.30 / Parco di Piuma sulle rive dell’Isonzo Performance collettiva WHEN MIND BECOMES FORM DEL MOTO ET MISURA DELL’ACQUA di e con Isabella Pers La ramificazione delle vene dell’acqua sono tutte congiunte in questa terra, come son quelle del sangue nelli altri animali, e stanno sempre in revoluzione. — Leonardo da Vinci […]

In\Visible cities 2019 / Programma

INSTALLAZIONI VISIBLE SOUNDS / piazza Vittoria / dall’11 al 13 luglio dalle 21.30 alle 23.30 di Emmanuel Exbrayat – Funky Fox productions Un’installazione interattiva che permette agli spett/attori di interagire con l’artista nell’esplorazione del suono dell’acqua. Ogni tocco nell’acqua produce suoni e immagini, un eco di onde rinfrangenti che interagiscono con l’ambiente e generano un’infinita […]

A:R_Abitare:Riqualificare / Workshop Realtà Aumentata

Workshop sulla realtà aumentata applicata agli spazi urbani a cura di Iolanda di Bonaventura e Saverio Trapasso 8-10 luglio 2019 / Gorizia – Museo Santa Chiara Cosa vuol dire abitare un luogo e, più di tutto, cosa vuol dire “riqualificarlo”? È possibile utilizzare la Realtà Aumentata per reinventare gli spazi e restituirli alla comunità attraverso […]

La creazione coreografica tra virtualità ed interattività / WS Ariella Vidach e Claudio Prati

Laboratorio teorico e pratico sull’interazione tra coreografia, suoni ed immagini. A cura di Ariella Vidach Aiep 12-13 luglio 2019 / Gorizia – Teatro Verdi Il laboratorio condotto da Claudio Prati e Ariella Vidach, con la partecipazione di Paolo Solcia (programmatore max-msp) invita un gruppo di 12 partecipanti a indagare i processi performativi nell’ambito delle nuove […]

Artegna / 21-23 giugno 2019

. Scarica il PROGRAMMA SFOGLIABILE . ARTEGNA 21 giugno Ore 18.00 / Piazza Marnico Part Time Concerto – spettacolo Giovanna Pezzetta pianoforte Leo Virgili theremin Giuliana Musso testi e voce recitante Il Theremin è il primo strumento elettronico della storia. Inventato cent’anni fa dallo scienziato sovietico Lev Termen, il theremin si suona con delicati e […]

Medea/Cormons – 6/9 giugno 2019

. Scarica il PROGRAMMA SFOGLIABILE . MEDEA 6 giugno 21.30 / Ara Pacis 1918: Un mondo nuovo? Spettacolo teatrale + videomapping 47|04 + Studenti Liceo Petrarca di Trieste Uno spettacolo multimediale che racconta le conseguenze della Prima guerra mondiale sulle popolazioni e le società europee coniugando i linguaggi del teatro e della musica con le […]

Maestri della luce. Percorsi di alta formazione tra teatro, arte e nuove tecnologie

Il progetto Il progetto, finanziato dalla Regione Fvg e promosso dal Comune di Gorizia in partnership con l’associazione Quarantasettezeroquattro, i comuni di Artegna e Cormòns e numerose altre realtà del terzo settore, propone diversi percorsi di formazione, rivolti principalmente ai giovani (18-35 anni) nell’ambito dei linguaggi espressivi della contemporaneità. La prima fase del progetto si […]