Workshop di VR e riprese 360

TSFF GOES VIRTUAL @ CONTAMINAZIONI
Workshop sulla realtà virtuale e i video a 360°

a cura di Antonio Giacomin / Trieste Film Festival
Cormons / 3-4 novembre 2017

Il workshop ospitato da Contaminazioni è una delle tappe del progetto TSFF goes Virtual promosso dal Trieste Film Festival: 3 workshop e 1 contest per immergersi nel mondo della realtà virtuale.

Il workshop fornisce le basi per realizzare un video a 360° affrontando gli aspetti tecnici delle videocamere a 360°, gli aspetti narrativi e le problematiche che si possono creare nella realizzazione di un video a 360°. Durante il workshop verranno approfondite le caratteristiche e le modalità di ripresa delle videocamere a 360° ed i software per lo stitching e la postproduzione fino alla pubblicazione ed alla fruizione di un video immersivo.

Obiettivi
Alla fine del workshop i partecipanti saranno in grado di ideare, riprendere e montare un video a 360° con l’aggiunta di titoli ed elementi grafici. I software utilizzati sono: software delle case madri delle videocamere, software di stitch Autopano, software di montaggio video (Suite Adobe CC)

Antonio Giacomin, aka. fluido è nato a Trieste nel 1974 dove vive e lavora. Il suo ambito di ricerca artistica è legato all’utilizzo del video in contesti diversi. La sua esperienza nel mondo del video spazia dalla videoarte alle videoinstallazioni interattive. Ha collaborato a varie produzioni di video design in ambito internazionale. Dal 2014 si occupa di video immersivo. (www.fluido.tv)

Destinatari
Il workshop è aperto a tutti.
Massimo 15 partecipanti.
Competenze/attrezzature richieste:
− Competenze base nell’ambito delle riprese e del video editing.

Attrezzature richieste ai partecipanti
− Computer portatile (obbligatorio)
− Videocamera 360 se ne sono in possesso (altrimenti la fornirà il docente)

Costo
Il workshop è gratuito.

Luoghi e giorni
Cormons (GO) – (Luogo in corso di definizione)
Venerdì 3 e sabato 4 novembre
ore 10-13 / 14-18

Info e iscrizioni
Per qualsiasi ulteriore informazione:
www.invisiblecities.eu
aac@alpeadriacinema.it
Alessandro Cattunar: 3381411435

Per iscrizioni
Scrivere una mail a aac@alpeadriacinema.it
con i propri dati personali (Nome, Cognome, data di nascita, indirizzo di residenza, domicilio, mail e numero di telefono) allegando breve lettera motivazionale e profilo curricolare.

Il workshop è a cura di
Trieste Film Festival

LOGO

Contaminazioni digitali è a cura di
Associazione Quarantasettezeroquattro
In\Visible Cities – Urban Multimedia Festival