Wish you happy New Year. New Year dreams come true

Mostra fotografica

Idea progettuale: Eva Sajovic e Chiara Perini
ringraziamenti: associazione Quarantasettezeroquattro e
ICS-Ufficio Rifugiati Onlus – Cormons

via Rastello 36
dal 17 al 21 maggio
ore 17.00 – 24.00

Una mostra che accomuna auto\ritratti fotografici e
brevi scritti; un progetto in partecipazione inteso ad
esplorare il ruolo dell’auto\rappresentazione e dell’identità
in un luogo di immigrazione. Sajovic e Perini hanno
collaborato con un gruppo di giovani uomini immigrati
dal Pakistan e dall’Afghanistan accolti a Cormons da
ICS-Ufficio Rifugiati Onlus in tre appartamenti del
circuito dell’ospitalità diffusa. Esperienze e preoccupazioni
reciproche sono state condivise attraverso un
dialogo partecipato. L’auto\ritratto fotografico è stato
usato come interfaccia per esplorare la percezione del sé
e l’interpretazione che gli altri danno di noi. Le fotografie
sono state realizzate in modo collaborativo sfumando il
confine tra il professionista e il dilettante, facendo emergere
interrogativi sull’appartenenza e le potenzialità della
fotografia come mezzo democratico di rappresentazione
del sé e degli altri.


Eva Sajovic. I suoi principali ambiti d’interesse sono le

pratiche in partecipazione e l’impegno sociale. Attraverso la
fotografia e le azioni partecipative Sajovic esplora i motori
degli spostamenti mondiali come la rigenerazione, la povertà,
il traffico internazionale, il cambiamento climatico.
Chiara Perini, artista e ricercatrice italiana che esplora il
confine tra partecipazione sociale, arte e sistema educativo
attivando progetti di comunità che coinvolgono residenti,
associazioni territoriali, istituzione scolastica e studenti.