Translations

Spettacolo multimediale di videomapping

cortile interno di palazzo Locatelli

Venerdì 3 novembre ore 21.00

Durata: 20 min in loop

 

Translations è un video mapping che ricicla e ri-media materiale audiovisivo amatoriale prodotto da rifugiati e migranti attualmente risiedenti in Italia. I video verranno ricontestualizzati in un montaggio che li vedrà fondersi con e per mezzo di tecniche d’animazione. Si agirà sui video per mezzo di colorazioni e illustrazioni dai tratti materici.

La fusione di immagini del reale e d’animazione racconterà metaforicamente il dialogo tra culture e così la graduale e progressiva perdita d’informazioni implicita nella trasmissione di ricordi, memorie e culture.

Il titolo Translations, per l’appunto, ci ricorda che anche in semiologia la traduzione da una lingua all’altra costituisce la perdita o l’acquisizione di nuovi significati. Così, traducendo all’italiano la parola Translation, potremmo parlare di movimento e traslazione ma anche di traduzione e parafrasi.

a cura di: Giulia Grotto di Studio Grigiò – Video Production and Recycled Movies