Tavoloparlante live set

19 maggio 2017, ore 20.15
cortile ex ferramenta krainer, via rastello

Live set di e con Enrico Coniglio, Nicola DiCroce

Tavoloparlante è un progetto nato attorno alla improvvisazione elettroacustica con un approccio aperto al coinvolgimento diretto dello spettatore. La performance consiste nella microfonazione di un tavolo ricco di oggetti di diversa natura, dove i suoni prodotti dagli stessi partecipanti alla performance sono campionati e riprodotti in tempo reale.
TAVOLOPARLANTE è il luogo fisico dei dispositivi, degli strumenti e degli oggetti attorno cui prende forma l’idea performativa, ma anche la metafora, e il paradosso, di una narrazione che ha bisogno solo parzialmente dei suoi autori. TAVOLOPARLANTE mette in scena ed esplora il rapporto tra funzione d’uso e reinvenzione sonora del quotidiano.

Dal 2013 Tavoloparlante ha lavorato a cavallo tra installazione e performance partecipando a diversi festival tra cui Fondamenta 3.0 (2014) Lago film festival (2015), Internet Festival (2015), Stazione Topolò (2016), proponendo progetti interattivi intimamente legati al contesto di riferimento.

Attraverso concerti e residenze artistiche Tavoloparlante è in grado di veicolare con grande successo un messaggio non esattamente “immediato” sia per la natura della musica prodotta, sia per la forte eterogeneità del pubblico chiamato a partecipare.


 

Environmental sound recordist e sound artist, Enrico Coniglio è un musicista interessato all’estetica del paesaggio. La sua ricerca è focalizzata sul rapporto tra musica e rappresentazione dei paesaggi del contemporaneo [www.enricoconiglio.com].
Nicola Di Croce è musicista e architetto interessato al rapporto tra suono e territorio. Chitarrista e sound artist ha pubblicato diversi album acustici ed elettronici e curato numerose installazioni e produzioni multimediali [http://nicoladicroce.tumblr.com].
Entrambi sono membri di AIPS – Archivio Italiano Paesaggi Sonori.