Nuovo Cinema 500

Dal 29 giugno al 1 luglio
Tutte le sere
Ore 21.30 – 24.00 Piazza XXIV Maggio

Cortometraggi

Nuovo Cinema Cinquecento
Cinema per due persone, dentro una 500

Idea e progetto di Diana Ciufo, ricerca videografica e comunicazione di Elisa Cuciniello, allestimento e consulenza artistica di Marco Mastantuono
In collaborazione con Full of Beans, Fiat 500 Club Italia (coordinamento Trieste-Gorizia)


 

Nuovo Cinema 500 immagina un punto d’osservazione tutto speciale nella città, un dispositivo di visione di immagini in movimento che possa condividere memorie e moltiplicare gli sguardi sullo spazio urbano.
Per Contaminazioni Digitali 2018 il piccolo cinema in movimento continua il suo viaggio e propone una programmazione di cortometraggi dedicato al tema “False notizie”.
In pieno stile guerrilla cinema, Nuovo Cinema 500 irrompe nelle città diventando elemento di valorizzazione degli spazi cittadini e dell’architettura urbana.
Un’originale esperienza immersiva e di coesione sociale che coinvolge e diverte il pubblico. Un cinema a domicilio per fermarsi, guardare, emozionarsi e ripartire.


 

Nuovo Cinema 500 nasce nel 2014 dal tentativo di approcciare la città con un chiaro obiettivo multidisciplinare, coinvolgendo artisti, architetti, studiosi di cinema, psicologi ma anche semplici curiosi o appassionati. Negli anni sono state raccolte narrazioni, video, cortometraggi e interviste realizzate da giovani videomaker italiani e internazionali che riflettono sul rapporto tra memoria, territorio e spazi abitati.
Diana Ciufo ideatrice del progetto e dell’allestimento
Elisa Cuciniello: ricerca videografica e comunicazione
Marco Mastantuono: allestimento e la consulenza artistica
In collaborazione con Full of Beans, Fiat 500 Club Italia (coordinamento Trieste-Gorizia)