Seminario sulle installazioni interattive

17 maggio 2017, ore 15.00
cortile ex ferramenta krainer, via rastello

con Paolo Scoppola

Le video installazioni interattive sono video proiezioni il cui contenuto è generato dai movimenti degli
spettatori. Grazie a particolari telecamere collegate ad un computer e  possibile tracciare la sagoma delle
persone inquadrate ed utilizzare queste informazioni per generare immagini e suoni in tempo reale.
I dati ottenuti sono così utilizzati da un software, appositamente creato, che genera immagini e suoni
in tempo reale, dando la sensazione allo spettatore di trovarsi di fronte ad una sorta di specchio magico.
Attraverso alcune dimostrazioni dal vivo su grande schermo, l’artista illustrerà le tecniche di base dando
la possibilità al pubblico di provare diverse situazioni scenografiche. Inoltre saranno presentati alcuni lavori
realizzati su commissione per spiegare in quali ambiti si realizzano tali progetti e per quale scopo.


 

Paolo Scoppola, artista multidisciplinare, laureato in
Informatica, realizza video installazioni interattive su
grandi schermi, producendo sia il software che le musiche
e le immagini. Ha collaborato con: Telecom, Goretex, Lines,
Bracco, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Università di
Trieste, Museo delle Scienze di Trento, Macromicro, Art
Science Museum Singapore, King Abdullah University ed
altri ancora.