Inaugurazione e visita guidata alle installazioni multimediali di In\Visible Cities

17 maggio 2017, ore 20.30
ritrovo via rastello angolo piazza cavour

Inaugurazione + visita guidata + aperitivo

Videoproiezioni, mapping interattivi, installazioni sonore, ambienti immersivi, filmati, ma anche piccoli teatrini multimediali in cartone e giganteschi fotomosaici: sono queste le tante, diverse proposte che gli artisti invitati a partecipare a In\Visible Cities propongono per affrontare il tema “migrAzioni. Storie, percezioni, esperienze”. Tanti diversi linguaggi, in cui gli spazi urbani e le nuove tecnologie si intersecano e dialogano, per trovare nuove modalità di narrazione e stimolare il dibattito e la riflessione partendo dalle storie individuali, dalle immagini che documentano i fatti, dalle voci e dagli sguardi di chi sta vivendo o ha vissuto l’esperienza della migrazione.
In\Visible Cities si inaugura, le porte dei vecchi negozi di via Rastello vengono aperte, i videoproiettori in piazza Vittoria e in galleria Bombi accesi; e gli artisti presentano le proprie opere al pubblico durante un’inaugurazione itinerante attraverso le location del Festival.


 

con gli artisti:

Vanessa V. e Stefano Sburlati / Calembour / Simona
Noera / Paolo Scoppola / Andrea Colbacchini / Chiara
Perini / Elio Germani / Massimo Tommasini / Carovana
artistica / Annalisa Metus / Io Deposito / Massimiliano
Milič / Eva Sajovic / Joshua Cesa / Marco Coslovich /
Elisa Cozzarini / Samuele Borlandi