Boll, Io e Loro

17 maggio 2017, ore 22.00
piazza vittoria

performance live

ideazione, immagini, musiche e software: Paolo Scoppola

Paolo Scoppola presenta e anima la sua installazione interattiva “Boll, Io e Loro”. Una video installazione in
cui diverse persone in contemporanea possono creare forme astratte su un grande schermo attraverso i gesti
del proprio corpo. Il tema dell’opera è il rapporto tra il concetto di interiore ed esteriore, o meglio il gesto
di scegliere se rimanere nel proprio mondo, privo di relazioni, oppure stare nella moltitudine di cose che
circondano il proprio Io. Il concetto non è espresso attraverso le immagini, ma attraverso un’esperienza da
vivere sul proprio corpo, con i gesti che lo spettatore compie di fronte allo schermo. Lo spettatore osserva
le immagini da lontano, poi si avvicina, attraversa una sorta di velo immaginario e a poco a poco vede
la propria sagoma apparire sullo schermo.
In quel momento passa dal mondo interiore a quello esteriore rendendosi visibile a tutti, attraverso i segni, le linee, i
suoni che genera con la sua presenza.


 

Paolo Scoppola: artista multidisciplinare, laureato in Informatica, realizza video installazioni interattive su grandi schermi, producendo sia il software che le musiche e le immagini. Ha collaborato con: Telecom, Goretex, Lines, Bracco, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Università di Trieste, Museo delle Scienze di Trento, Macromicro, Art Science Museum Singapore, King Abdullah University ed altri ancora.