VISIBLEUNFINISHED WORK

Esposizione/work in progress

STUDIOFAGANEL
viale XXIV maggio 15/c
Dal 24 al 29 maggio 2016
mar-gio-ven  9.30-13.00-16.00-19.30
mer e sab 10.30-13.00-16.00-19.30


 

 

A cura di Sara Occhipinti e Marco Faganel
Esposizione dei work in progress di Martina Zena, Marsala + Cyberdecò, Daniele Brescia, Giulia Tosi, Elisa Ferrari

VisibleUnfinished Work è un progetto direttamente connesso all’esperienza della residenza artistica di InVisible Cities: un’esposizione quotidiana, progressiva e mutabile dei progetti proposti dagli artisti durante il periodo di permanenza a Gorizia. Ogni artista avrà riservato uno spazio per mostrare e accumulare in una settimana – come in una sorta di bacheca – materiali diversi, non definitivi ma propedeutici alla realizzazione delle opereistallazioni. Ogni artista avrà riservato un giorno – in cui potrà presentare il proprio progetto e, quindi, confrontarsi con altri artisti e con il pubblico – e una notte – quando un portfolio in video andrà in loop in galleria e sarà visibile dalla strada.
VisibleUnfinished Work vuole essere infine un momento di condivisione e confronto sull’arte digitale e i linguaggi della multimedialità tra gli artisti e la cittadinanza.


InVisible Cities decide di investire sui giovani artisti e sui lavori site specific. Dal 6 al 29 maggio il Festival ospita videomaker, fotografi, danzatori e coreografi che hanno la possibilità di esplorare, intervistare, registrare la città, nei suoi aspetti visibili e invisibili, per realizzare opere che siano in grado di rileggere gli spazi urbani e coinvolgere la cittadinanza.

Studiofaganel è  una galleria d’arte che propone periodicamente esposizioni di arte contemporanea ed un laboratorio di cornici personalizzate di tipo conservativo-museale.